mercoledì 12 marzo 2014

Esclusiva Footlandia: intervista esclusiva a Fabio Montecalvo




Oggi in esclusiva per Footlandia intervistiamo Fabio Montecalvo  presidente di Fm Communications e di WFM World Football Management , esperto in marketing e comunicazione internazionale nei settori sport, entertainmemt e delle istituzioni. Per quanto concerne il calcio, nel suo prestigioso curriculum, spiccano i clubs Real Madrid, Arsenal, Monaco ed altri, ma anche diverse importanti società italiane. Notoriamente vicino al presidente Silvio Berlusconi, e che sta vagliando le opportunità per una candidatura al parlamemto europeo, con uno schieramento di centro-destra

Intanto ringraziamo Fabio per concederci questa intervista che spazierà per molti argomenti
Sono passati pochi due mesi dalla chiusura del mercato invernale, e già si parla delle trattative per la prossima estate, molte società si stanno preparando per i possibili colpi, per esempio l'Inter sembra abbia in mano Vidic del Manchester United, adesso come adesso quale è la squadra che secondo te sarà quella che sconvolgerà il mercato, magari con qualche acquisto eclatante, oppure dobbiamo aspettarci che qualche “sceicco” come quello del Psg che prendendo Cavani e Marquinhos ha dato liquidità al Napoli e Roma per fare il mercato
 Io non credo che neanche i grandi club del mercato italiano siano in grado di "sconvolgere" lo stesso con acquisti "eclatanti".Tranne pochi colpi dì buon livello come quelli di Tevez, Honda & Company, credo che sia assai piu vicina alla realtà l'ipotesi che qualche magnate oltremanica si porti via dei campioni appartenenti ai club nostrani. Ma è questa, per adesso, la "norma". Chi puo, fa e farà mercato, ma di espressamente 'eclatante' non vedo operazioni consoni con questo aggettivo.
Tu sei un una persona vicina al Real Madrid essendo un consulente del marketing dei Blancos, a quanto si dice sembra che ci sia la possibilità che il Santiago Bernabeu, che è già uno degli stadi più belli del mondo, di avere una nuova fisionomia, e che a detta del suo presidente Florentino Perez vuole che diventi lo stadio migliore del mondo, puoi illuminarci nei dettagli Fabio su questo progetto
Il progetto sullo stadio è già stato approvato. Costerà circa 400 milioni di euro ed i lavori dureranno circa tre anni ma non andranno ad intaccare il regolare svolgimento dei campionati del Real. Sarà una struttura futuristica i cui progetti sono stati realizzati da un grande studio architettonico tedesco. Il Bernabeu sarà dotato di una copertura elettronica retraibile, inoltre ci sara un hotel che sorgerà all'interno del complesso madridista con alcune camere ...con vista direttamente sul campo!!!
Fabio tu sei un uomo vicino al Cav. Berlusconi, in questi ultimi anni è stato bersagliato da molti, non solo da uomini della politica, ma anche della magistratura, e dai mass media, nonostante tutto condanne comprese, non vuole dare tutto per vinto, e nonostante alcuni suoi fedelissimi (Alfano in primis) lo hanno “abbandonato”, in questo momento con l'avvento a Palazzo Chigi di Matteo Renzi, quale è la sua strategia? E che rapporti ci sono tra lui e il sindaco di Firenze
Innanzitutto, "dare tutto per vinto" mi sembra un espressione leggermente impropria. Essere decaduto da Senatore, causa una sentenza del tutto "politica", oltre ad essere, nei contenuti, priva di fondamenta, non pone Silvio Berlusconi in una posizione di "sconfitto". Anzi, il Cavaliere resta e si conferma leader indiscusso del centro-destra, oltre che di Forza Italia e punto di riferimento, nonché ago della bilancia in un momento storico come questo, in cui si appena formato il terzo governo consecutivo non eletto dal popolo e quindi, piu che altro, di natura "tecnica" visto il passaggio di consegne da Letta a Renzi. Ricordo che Silvio Berlusconi è l'ultimo Presidente del Consiglio, in ordine di tempo, eletto dai propri elettori e questo la dice lunga sull'efficacia della governabilità a cui abbiamo assistito fino a questo momento. Il governo Renzi è giovane e Matteo ha voglia di apportare cambiamenti ed innovazioni. Il rapporto tra lui è Berlusconi è piu che buono. Ora dovrà rispettare i patti che ha fatto con il Cavaliere. Fare le riforme che servono all'Italia e cambiare la legge elettorale.. Aspetto, quest'ultimo, sul quale ci sono le intese proprio delle ultime ore. 
Rimanendo nell'ambito della famiglia Berlusconi, passiamo a sua figlia Barbara, che a preso per mano le redini della società, pensi che lei ha le potenzialità e il carisma giusto per gestire una società ambiziosa come quella del Milan? Il Dna è lo stesso, potrà bastare oppure ci vuole a fianco una persona con più esperienza? 
Sicuramente la figlia dell'ex Premier, ha tutti i requisiti per intraprendere una grande carriera alla guida del Milan. Il pianeta calcio, è però, una galassia a parte rispetto alle altre tipologie società per azioni. Bisogna che impari tutti i trucchi del mestiere per essere protagonista di importanti successi che possano segnare una nuova era del Milan. E devo dire che ha già iniziato a lavorare bene.
Footlandia è un sito dedicato alla presentazione di giovani talenti come ben sai, in un batter d'occhio dacci un nome secco di un giocatore poco conosciuto ai media che diventerà secondo te un giocatore di grande livello, di qualsiasi nazione naturalmente.
No, chiedo scusa ma non sono adatto per dare una risposta alla sua domanda di sicuro interesse. Non è una lotteria, non si può dire , cosi, su due piedi un giovane che diventerà in futuro un grande calciatore. Ci sono troppi fattori che costituiscono l'iter che porterà, poi a diventare calciatori professionisti. Per cui, "zeru" nomi!! In Brasile, per esempio, ce ne sono tanti, rimane sempre una grande scuola da cui vengono sfornati campioni in erba. Ma anche alcuni paesi Africani, stanno crescendo qualitativamente per quanto concerne i vivai. Senegal, Ghana, Camerun tra quelli che , personalmente, seguo piu da vicino.
Passiamo ai pronostici, in ordine secondo te chi vincerà: 1) Liga 2) Premier League 3) Champions League 4) Europa League ed infine i mondiali in Brasile
Dunque, Liga/Real Madrid, Premier/Chelsea, Champions, é l'anno del Real, e Mondiali, dico Italia.
Diamo un consiglio ai giovani di oggi che vogliono intraprendere il mondo dell'imprenditoria, del marketing in particolare, insomma come si fa a diventare una persona cosi tanto rispettabile nel suo campo come Fabio Montecalvo a parte sudare le cosidette sette camicie
Ti ringrazio per i complimenti e sono lusingato per " il come si diventa .." ma è ancora presto, per il sottoscritto, per fregiarsi del "nobil titolo". Di contro, partirei dalle 7 camice, perche l'impegno, la perseveranza, la diligenza e la propensione al rischio d'impresa sono le caratteristiche che un buon imprenditore deve possedere. Per quanto concerne i giovani che vogliono diventare i marketing-manager del futuro, cosi come un po per tutti i giovani, consiglio loro di concentrarsi "assolutamente" sulla loro FORMAZIONE. Quindi studiare, divertirsi quanto basta, praticare sport, specializzarsi nella conoscenza di un paio di lingue stranier, preferibilmente trascorrendo un periodo in un paese consono con le lingue che si stanno studiando; quindi , università, laurea e, successivamente, uno o anche piu master di specializzazione. Il Master è fondamentale, oggi, per poter entrare nel mondo delle grandi aziende, non per fare pubblicità o perché sia vicino al gruppo, ma dovessi consigliarne uno in marketing, comunicazione e advertising, sceglierei il Master di Publitalia '80, la piu grande concessionaria di pubblicità in Europa, ovviamente del gruppo Mediaset.
Grazie Fabio di averci concesso questo prezioso tempo a disposizione, alla prossima
Alla prossima senz'altro

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi