mercoledì 12 marzo 2014

Francesco Serafino, un italiano alla conquista della Bombonera




E' nato a Rho in provincia di Milano, il 17 Settembre del 1997, ma è cresciuto a Fuscaldo, in Calabria, la terra di origine dei genitori. Li ha frequentato le scuole elementari fino alla quarta classe e nel campetto vicino alla spiaggia ha cominciato a darei primi calci. Dai cinque ai nove anni, Francesco gioca nelle file della S.S. Fuscaldo, ma al compimento del decimo compleanno ha vestito per la prima volta la maglia della Reggina. Si è poi trasferito a Reggio Calabria, città in cui ha frequentato la quinta elementare. Nel 2007/08 con i "Pulcini" Amaranto ha segnato gol e a settembre si è trasferito alla Roma dopo aver sostenuto un provino sui campi di Trigoria. A fine stagione, ha dovuto seguire il padre, impegnato per lavoro, in Sudamerica e da ottobre 2009 è entrato a far parte del settore giovanile dell'Argentinos Jrs. Nell'agosto 2011 è arrivato al River Plate ma per problemi legati alla residenza non è stato possibile tesserarlo nel campionato AFA. Dopo il ricevimento della carta d’identità argentina, a Settembre 2013, si è allenato con i pari età della sua nuova squadra, il Boca Juniors, e nel febbraio 2014 è arrivata la firma che lo lega alla squadra gialloblu. Attaccante che fa della potenza il suo punto forte, destro naturale, un vero e proprio animale d'area di rigore, splendido nella coordinazione del tiro, dopo 50 anni un italiano vestirà la prestigiosa maglia del Boca Jrs, forza Francesco, l'Italia è con te !!!
)

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi