venerdì 21 febbraio 2014

Sinan Bytyqi, la risposta del City a Januzaj


La nuova stella dello United Adnan Januzaj è ormai agli occhi di tutti, ma dall'altra parte di Manchester c'è un altro kosovaro (ma di nazionalità austriaca) che si sta mettendo in luce nell'U19 del City e ben presto Pellegrini lo testerà in Premier League, il suo nome è Sinan Bytyqi, un nome difficile da pronunciare, ma a vederlo giocare è facilissimo capire che si tratta di un fior fiore di talento. Andiamo a scoprilo subito.
Nato il 15 gennaio 1995 a Priznen nel Kosovo, i suoi genitori di sono trasferiti in Austria fin da piccolo, ed ha dato i primi calci al pallone Sk Austria Karnten, poi l'approdo all'Admira Wacker all'età di 14 anni, poi durante una partita dell'Austria under 17 viene notato dagli osservatori del Manchester City che gli faranno poi un provino che andrà a meraviglia. Con i Citizen viene aggregato all'U18 di Attilio Lombardo dove esordisce nel marzo 2013 contro il Norwich. Nell'attuale Youth League si sta mettendo in evidenza con una rete e cinque assist fino a questo momento. Con la nazionale under 19 austriaca sta andando fortissimo totalizzando sei centri in quattro partite.
Bytyqi è un attaccante versatile che può giocare in tutti i ruoli avanzati, la posizione preferita è largo a sinistra per sfruttare a pieno il suo piede destro. Ama tagliare in mezzo per sfruttare la massimo il suo piede preferito, dotato di un tiro secco e preciso, fisico normolineo ma compatto (185 cm 82 kg) sa dare profondità alla manovra, lavora molto con i compagni anche se inizialmente visto il modo giocare può sembrare egoista, imprevedibile nel calciare le punizioni, che siano tagliate o di potenza

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi