venerdì 4 marzo 2011

MOURINHO DA UNA LEZIONE A PELLEGRINI DOPO LE POLEMICHE SETTIMANALI

LO "SPECIAL ONE" UMILIA  L'EX TECNICO DELLE MERENGUES RIFILANDO UN  7-0 PAUROSO
Dopo le dure parole della vigilia, Mourinho umilia Pellegrini anche sul campo rifilando al Malaga un severo 7-0 che permette al Real di restare a -7 dal Barcellona. Partita senza storia al Bernabeu:le merengues hanno faticato solo in avvio quando gli ospiti hanno provato ad alzare una diga a centrocampo. Poi, però, una volta sbloccato il risultato, al 27', con una prodezza di Benzema ,che con un destro al volo, hanno dilagato.Per il Malaga il crollo è inevitabile e, dopo un palo su punizione di Ozil, ha incassato il 2-0 al 36' da Di Maria che è lanciato solo verso la porta in contropiede da Marcelo. Al 45' lo stesso portoghese ha ripagato il terzino brasiliano fornendogli l'assist smarcante per il 3-0, realizzato con un preciso sinistro in diagonale. Nella ripresa Cristiano Ronaldo ha iniziato la propria rincorsa a Messi realizzando al 51' il 4-0 con un preciso sinistro in diagonale su assist di Ozil. Quindi al 66' è arrivato il 5-0 di Benzema, di testa su cross dalla sinistra di Marcelo. Al 68' Ronaldo ha siglato il 6-0 trasformando un rigore concesso per un fallo di mano di Gaspar, espulso per somma di ammonizioni. Poi, al 78', ha completato l'aggancio a Messi a quota 27 in vetta alla classifica marcatori deviando di tacco un cross dalla sinistra del subentrato Canales.Nell'occasione il fuoriclasse portoghese si è leggermente infortunato, costringendo il Real a chiudere in 10 per già avvenute sostituzioni. Peggio, però, è andata al Malaga ridotto a terminare, per lo stesso motivo, in 9 dal 75' per un problema muscolare occorso a Cala, entrato appena 7' prima. Pellegrini non poteva sognare notte più amara per il suo ritorno a Madrid.
L'altro posticipo di oggi era tra il Racing Santander e l'Almeria finita 1-1 con gol per gli andalusi di Crusat e per i biancoverdi di Colsa

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi