lunedì 7 febbraio 2011

DUSAN TADIC





Dušan Tadić classe 1988,è cresciuto nel FK Aik (Backa Topola) standoci fino all'età di 14 anni, quando poi andò a vivere a Novi Sad. Lì, ha iniziato a giocare per la squadra giovanili dell'FK Vojvodina, prima di essere prestato al Podmladak FK per fargli fare un po di esperienza.Nel 2006 ritorna al Vojvodina disputando le stagioni a seguire in maniera splendida.Nel 2008 viene convocato per disputare i Giochi olimpici di Pechino 2008 con la Serbia Under-23.Arrivato al Groningen nel 2010 è diventato insieme a Matavz il terrore di tutte le difese della Eredevisie




E' praticamente ambidestro, gioca sulla fascia sinistra arrivando spesso al cross col piede sinistro.Dotato di buona velocità e di un ottimo fisico (181 cm x 70 kg) ha un intelligenza calcistica al di sopra nella media per fare il regista nonostante giochi sulla fascia e accentrandosi poco.Ottimo negli inserimenti e nell'andare in profondità,dotato di giocate da funambolo nonostante comunque giochi anche per i compagni.Puo giocare sia largo in un 4-4-2 oppure nei 3 davanti in un 4-3-3.Ha una grande facilità di calcio con entrambi i piedi ma rispetto all'ottimo potenziale potrebbe benissimo essere in doppia cifra alla fine dell'anno.A mio giudizio potrebbe essere l'erede di Dzuszdak del Psv a cui somiglia molto,ma in prospettiva sia migliore sopratutto per la sua completezza





Articolo scritto da Antonio Cupparo per Footlandia

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi