martedì 18 febbraio 2014

Krisztián Adorján, la grande speranza ungherese



Nato a Budapest il 19 gennaio 1993, Adorjan è arrivato al Liverpool Academy nel luglio 2009 dall'MTK Budapest dove c'è la scuola calcio di Sandor Karoly, la migliore del paese, la stessa che ha consacrato al mondo uno dei calciatori più forti di tutti i tempi del calcio ungherese dopo Puskas: Nandor Hidegkuti. Ha esordito con l'U21 dei Reds nel 2012 contro i pari età del Wolverhampton, giocando insieme al suo connazionale Gulacsi. Da segnalare una sua grande prestazione nella Next Generation Series contro l'Inter siglando una doppietta (un gol su rigore, e il secondo con una magistrale punizione). Nel luglio 2013 viene dato in prestito al Groningen dove fino adesso ha totalizzato in Eredevisie 14 presenze e 3 reti. Lo scorso novembre ha fatto pure il suo debutto con l'U21 ungherese guidata da Antal Roth nel match contro l'Albania.
Adorjan può ricoprire tutti i ruoli d'attacco, destro naturale, agilissimo palla al piede, abilissimo nell'uno contro uno, sa anche distribuire egregiamente il gioco per i compagni, di squadra. Chissà se il Liverpool abbia pensato a Suarez, visti i trascorsi dell'uruguayano con il Groningen

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi