martedì 18 febbraio 2014

Demetri Mitchell, un funambolo nell'Academy dello United, il futuro è suo



La scuola calcio del Manchester United è una delle più all'avanguardia a livello mondiale, inutile stare a nominare i vari campioni che sono usciti dall'Academy dei Red Devils, ce ne sono talmente tanti che verrebbe solo da luccicarsi gli occhi. Ma se proprio vogliamo avere un sobbalzo dalla sedia andiamo a conoscere e vedere un calciatore che senza dubbio tra un pò di anni senz'altro sarà una stella di prima grandezza a livello mondiale, parliamo di Demetri Mitchell.
Nato a Manchester l'11 gennaio 1997, Mitchell si è subito messo in evidenza nell'Academy del Manchester United, dove in tutti questi anni ha segnato moltissimi gol, ma sopratutto si è specializzato in vere e proprie perle, il suo colpo preferito è il tiro a giro col suo sinistro magico, che usa partendo solitamente da destra, moltissime volte si è catapultato lungo la fascia con la palla incollata ai piedi, per poi con un controllo della sfera incredibile è riuscito a concretizzare in modo spettacolare le sue azioni. Magistrale un colpo da maestro nella Aegon Cup 2012 contro il Bayern Monaco segnando dalla lunetta dell'area di rigore disegnando una traiettoria incredibile e imprendibile per il portiere avversario. Anche con la nazionale inglese U17 si è distinto moltissime volte in reti spettacolari, una che viene in mente contro il Belgio dei pari età, segnando con un pallonetto morbido dopo un'azione velocissima in contropiede. Che dire, su questo ragazzo ci mettiamo una mano sul fuoco, anzi io personalmente ce ne metto tutte e due, siamo letteralmente di fronte ad un fenomeno in senso assoluto, tra pochi anni se ne accorgeranno tutti

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi