mercoledì 20 novembre 2013

Alireza Jahanbakhsh




Nato l’8 ottobre 1993 a Jirandeh, città a nord dell’Iran, vanta 17 presenze con l’Iran- U-20 di cui è il capitano, con uno score di 7 reti. Ha iniziato a giocare a calcio in due squadre locali di Qazvin: il Payam Alborz Qazvin e il Persian Qazvin. Nel 2008 fu notato dai dirigenti del Damash SC squadra della serie a iraniana che lo ha tenuto per due anni nel proprio settore giovanile. E' nella stagione 2010-2011 che Alireza gioca con più continuità con il Parseh Teheran, in seconda divisione iraniana, collezionando 12 presenze facendo poi ritorno al Damash. Dopo l'esordio in prima squadra, in seguito al un match contro il Fajr Sepasi, segna il suo primo gol in carriera diventando anche il più giovane marcatore della storia del Damash.La seguente stagione, la 2012-2013 la gioca da grande protagonista venendo anche nominato miglior giovane del campionato iraniano segnando 5 gol in 14 partite. Nel luglio scorso si è trasferito in Eredevisie al Nec per la cifra di 800.000 euro firmando un contratto triennale esordendo in campionato contro il Groningen, subentrando nella prima giornata di campionato giocando tutto il secondo tempo. Fino ad adesso ha totalizzato 9 presenze con un assist e un autorete purtroppo nello stesso match contro il Go Ahead Eagles.
Jahanbakhsh è un'attaccante esterno che può giocare in entrambi i lati, ( 178 cm x 75 kg) è dotato di ottima velocità e esplosività palla al piede, abile anche in fase di copertura. Sicuramente il miglior calciatore della sua nazionale

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi