venerdì 28 settembre 2012

ALEXANDER GROVEN

gif maker online


 

E' dall'estate scorsa che l'ho tenuto segreto, e per molto tempo e solo pochi intimi miei amici sapevano di lui, come Mister X l'ho esaltato sul mio profilo Facebook indicandolo come un futuro crack mondiale nei prossimi anni, ma per varie storie e anche qualche spionaggio di qualche squalo nel web la mia segnalazione per una certa società non è andata a buon fine, comunque adesso è arrivato il momento di presentare al mondo intero uno dei terzini sinistri più forti in prospettiva futura

Nato il 2 gennaio 1992, eccolo un terzino con in fiocchi abile nelle due fasi, che sa tenere la fascia sinistra con disinvoltura, e che inoltre possiede la tecnica giusta per saper impostare la fase offensiva, vanta anche un palleggio niente male, abile nel dai e vai, sa proporsi coraggiosamente se trova spazio in avanti. In lui ho visto qualità che mi hanno ricordato il laziale Lulic, sopratutto quando va via palla al piede, la corporatura e i movimenti sono molto simili. Preso dall'Honefoss nel 2010 a zero euro per la bancarotta del Lyn Oslo che cedette tutti in blocco. Fino adesso ha giocato fino adesso 19 partite in Tippelagen, e nello scorso 12 maggio fece un match glorioso fornendo un assist meraviglioso per Kaland nell'1-0 finale sul Valerenga. Ha inoltre realizzato un gol nella partita contro il Kongsvinger finita 2-1 per la squadra di Groven, al suo primo centro da professionista. Con la maglia della nazionale under 21 ha giocato l'amichevole contro i pari età dell'Austria lo scorso agosto. La sua squadra preferita è il Newcastle, e il suo idolo è l'ex bomber dei Magpies e della nazionale inglese Alan Shearer


http://www.youtube.com/watch?v=fct4oTk-4v0&feature=channel&list=UL
L'unico suo gol nel match contro il Kongsvinger

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi