martedì 31 maggio 2011

GUIDO HERNAN PIZARRO DEMESTRI


                                                       
                                                            Dati anagrafici
Nato il 26/02/1990, gioca nel Lanùs ed è un centrocampista centrale perlopiù difensivo, nazionalità argentina, vanta anche presenze nelle nazionali minori albiceleste. Il 21enne centrocampista del Lanùs sta ottenendo visibilità soprattutto nell’ultimo semestre argentino dove sta inanellando prestazioni sempre oltre la sufficienza.


                                  Caratteristiche tecniche
Si tratta di un centrocampista di quantità che possiede un gran fisico(186 cm per poco più di 70 kg) e grandissimo temperamento. Ma lui è molto di più del solito mediano o incontrista che rompe il gioco avversario, è un giocatore atipico per il nostro campionato, è il tipico volante argentino con ottima tecnica, grande resistenza, temperamento sudamericano, gioco di squadra e ottima proprietà di palleggio. Le sue caratteristiche migliori sono la tecnica individuale nei passaggi e il gioco aereo, il che fanno di lui un centrocampista che facilmente può adattarsi al calcio europeo. Le statistiche dell’ultimo Clausura parlano chiaro, lui è tra i migliori giocatori nella percentuale di passaggi completati, questo ci fa capire che tipo di giocatore è Guido Pizarro. Sembra davvero non avere evidenti punti deboli, forse la velocità non è il suo forte ma nel suo ruolo le caratteristiche fondamentali sono altre e lui sembra averle tutte. Il suo ruolo ideale è davanti la difesa in un centrocampo a rombo con un trequartista davanti a lui, nel Lanùs gioca più o meno così anche se i centrocampisti offensivi sono 2 (Camoranesi e Valeri), il solo Pellettieri lo aiuta in fase di non possesso. Un altro piccolo aspetto da migliorare è il suo rapporto con il gol, segna poco però ha anche poche occasioni per farlo in quanto è lui che lavora affinché la squadra possa segnare, si rende pericoloso spesso nel gioco aereo dove ha trovato anche qualche gol. Il suo prezzo non è alto, con 3,5 – 4 mln si può prendere e a questo prezzo è sicuramente un affare. Di lui si parla tantissimo anche in Italia dove il solito Catania è deciso a prenderlo per sostituire il partente Carboni, inoltre,Lo Monaco ha ottimi rapporti con il suo procuratore e di conseguenza l’affare si dovrebbe fare.


Di Fabio Giasi

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi