mercoledì 13 maggio 2015

DENNIS VAN VAERENBERGH



Con due reti nelle prime tre partite è stato uno dei migliori attaccanti di questa prima parte dell'europeo under 17, lui è il belga Dennis Van Vaerenbergh.
Il Belgio è ormai da un decennio che sforna fior fiori di giocatori a livello giovanile, molti dei quali sono trequartisti o ali, invece di prime punte (a parte Lukaku e Origi) in qualche modo scarseggia, ma in questo europeo under 17 si sta mettendo in evidenza questa prima punta dal gran senso del gol. Infatti fin dalla fase di qualificazione sino a quella Elite Vaerenbergh ha siglato la bellezza di 5 reti in 6 partite (una media gol di tutto rispetto). Nato il 26 giugno 1998, gioca nel Club Bruges, anche se non ha esordito ancora in prima squadra, attaccante che fa della forza fisica il suo punto forte, imbattibile sulle palle alte, tecnicamente è molto buono lui abile sia a far salire la squadra che chiedere lo scambio stretto al compagno più vicino che gli permetta di andare in porta. Ha un carattere da vincente, e anche un pizzico di spavalderia che non guasta, quando lo hanno intervistato prima del torneo aveva promesso che sarebbe diventato il capocannoniere. Una premonizione che si sta piano piano avvicinando ammesso che la sua squadra vada più avanti possibile nella competizione

A CHI SOMIGLIA - EDIN DZEKO

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi