giovedì 7 novembre 2013

I ragazzi terribili dell'Argentina U17, presentiamo i migliori



NICOLAS TRIPICHIO (7/10/1996) Difensore, Velez 

Stopper rapido e scattante, abile anche nella marcatura, possiamo paragonarlo a Nicolas Otamendi, può giocare anche come terzino destro o come "volante" davanti alla difesa

MARCELO STORM (26/06/1996) Difensore Velez

Laterale sinistro, bravo in entrambe le fasi di gioco, veloce e rapiso, a 15 anni già ha fatto parlare di sè, durante il Sub di categoria. Il suo cognome che significa "tempesta" sembra fatto apposta, sulla fascia ha una velocità incredibile, e fa danni continui, se cresce anche nel fisico (170 cm x 59 kg) può ritagliarsi uno spazio importante già al Velez, e far avverare il suo sogno di vestire la maglia della nazionale Albiceleste quella dei grandi, il suo obiettivo dichiarato sono i mondiali 2018

JOAQUIN IBANEZ (5/9/1996) Difensore Lanus

Giocatore che è un vero jolly, può essere impiegato in più posizioni, da terzino sinistro, a tutti i ruoli di metà campo, contro il Canada durante gli attuali mondialu u17 ha segnato un gol splendido con un potente sinistro

Sebastian
Driussi
SEBASTIAN DRIUSSI (9/2/1996) Attaccante River Plate

Senz'altro il più talentuoso della compagnia, già fin da bambino ha fatto parlare si se, ad aprile scorso è stato autore di una rete di rovesciata pazzesca da fuori area. QUI IL PROFILO COMPLETO

LEONARDO SUAREZ (30/3/1996) Trequartista Boca Jrs

Lui si paragona a Giovinco, ma nel suo cuore batte quello di Leo Messi, nasce centrocampista, ma preferisce giocare sulle linee per aumentare l'incredibile prevedibilità che possiede, contro l'Austria ha segnato una rete smarcandosi come birilli i difensori segnando forse la rete più bella della competizione

LEANDRO VEGA (27/5/1996) Difensore River Plate

Insieme al suo compagno Mammana forma la coppia centrale difensiva, abilissimo nell'impostare, fisicamente una roccia, nella marcatura è un verove proprio osso duro

RODRIGO MOREIRA (15/7/1996) Difensore Independiente

Fisico mostruoso (186 x 90 kg), una vera e propria forza della natura, autore di una rete contro la Costa D'Avorio, ha purtroppo non potuto partecipare alla semifinale col Messico per aver preso due gialli, la sua assenza si è fatta sentire eccome

GERMAN FERREYRA (13/1/1996) Centrocampista Velez

Cristian Pavon
Autore di due reti nel mondiale u17 contro la Tunisia e l'Austria, Ferreyra gioca nella linea mediana, tutto fosforo, in possesso anche di buon palleggio

CRISTIAN PAVON (21/1/1996) Attaccante Talleres

Ha impressionato molto nel secondo tempo contro il Messico, dimostrando una grande mobilità e tecnica niente male, ha creato il panico nella difesa della Tri, destro naturale, buona cavalcata palla al piede, gioca a testa alta, nei movimenti ricorda il primo Di Canio che giocava alla Lazio negli anni 90

MATIAS SANCHEZ (5/7/1996) Trequartista Chacharita

Può giocare in tutti i ruoli a metà campo, piccolino e scattante, dotato di una tecnica sopraffina e di grande eleganza palla al piede, deve diventare più altruista e giocare di più per la squadra. A gennaio 2012 il Napoli lo aveva fatto visionare


Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi