martedì 28 giugno 2011

TERRY ANTONIS



Nome: Terry Antonis
Dati anagrafici: Bankstown, 26 novembre 1993
Nazionalità: australiana
Ruolo: centrocampista offensivo, centrocampista centrale, trequartista


Biografia:

Terry riceve l'attenzione dei media australiani già alla tenera età di 10 anni, quando vinse un reality show calcistico per bambini che gli valse un viaggio a Madrid per allenarsi con David Beckham. Subito dopo ottenne una sponsorship dall'Adidas, per le sue eccezionali qualità calcistiche.
L'ex bandiera della nazionale australiana Alex Tobin l'ha descritto come “il migliore talento australiano che abbia mai visto, senza ombra di dubbio.”
La carriera di Antonis decolla a 14 anni quando sigla un contratto quinquennale con l'Everton, che l'ha strappato alla concorrenza di Inter e Marsiglia tra le altre, ma la federazione australiana blocca il tutto per la regola che nega trasferimenti all'estero per ragazzi ancora minorenni.
Dopo aver trascorso un anno nel più importante centro sportivo australiano, l'Australian Institute of Sport, Terry sigla un contratto triennale da 150,000 dollari l'anno con il Sydney FC, la squadra più famosa dell'A-League.
Nelle amichevoli estive si mette in mostra soprattutto contro Everton e Blackburn, creando diversi problemi alle difese avversarie, nonostante la giovanissima età.
Nella sua prima annata debutta 16enne nell'A-League, collezionando anche qualche partita da titolare.
Finisce la stagione solo con 5 presenze, determinate dal fatto che è stato via un mese intero per la Coppa d'Asia under 19, e per un infortunio che lo ha tenuto fuori oltre 2 mesi.

Caratteristiche tecniche

Si tratta un centrocampista dalle doti molto offensive, capace di ricoprire diversi ruoli; sa fare la mezz'ala di sinistra, il trequartista e il mediano che si inserisce negli spazi.
Tecnicamente è un calciatore dotatissimo,forse il migliore in Australia in questo momento; il suo piede destro è cristallino e la sua visione di gioco gli permette di fare aperture molto precise per i compagni.
Il suo tempismo nell'inserirsi lo fa arrivare spesso alla conclusione e in zona goal, dove può andare al tiro o creare giocate e assists per i compagni.
Fisicamente è un calciatore di media statura (1,78 m), ma non ha mostrato particolari difficoltà nell'adattarsi al calcio dei grandi.
E' abile nel destreggiarsi e ad alzare i ritmi della partita con la sua esplosività e dinamicità.
Sicuramente l'aver giocato solo 5 partite ha reso la sua stagione un po' travagliata, indubbiamente l'anno prossimo potrà mettere in luce il suo raro talento giocando con più continuità.

Carriera internazionale

Titolare già a 16 anni della nazionale under 20, con la quale prenderà parte ai Mondiali in Colombia che si terranno a breve. Le luci dei riflettori saranno sicuramente puntate su di lui, poiché è il giocatore degli Young Socceroos da cui ci si aspetta di più.
Ha preso parte alla Coppa d'Asia u19 che l'Australia ha sfortunatamente perso in finale contro la Corea del Nord, giocando 5 partite(quasi tutte da titolare tra cui la finale) su 6 nella manifestazione.

Articolo scritto da Cristian Rizzitelli

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi