sabato 8 febbraio 2014

Simone Monni, il baby del Siena conteso da tutte le big, ma la Roma...



Senz'altro tra i grandi protagnisti di questa prima parte del torneo di Viareggio, lui è Simone Monni attaccante del Siena entrato nel mirino delle grandi società tra cui Juventus, Inter, ma sopratutto Roma. Simone Monni nasce proprio a Roma l'11 settembre 1996, inizia a calcare i campi da calcio nel Casalotti, società nel nord-ovest della capitale, poi un'esperienza alla Lazio durata però un'anno dopo il trasferimento della sua famiglia a Nepi che lo hanno costretto a giocare con i dilettanti del Monterosi. Poi transito al Tor Tre Teste, una delle più solide società a livello capitolino, fino all'approdo nel Siena dove viene aggregato negli allievi, dove dal secondo anno comincia a carburare togliendosi molte soddisfazioni. Nell'anno corrente arriva l'esordio con la primavera dove fino ad adesso ha realizzato 3 reti in 12 partite, ma è proprio nel Viareggio 2014 che si sta proponendo alla grande siglando fino ad adesso la bellezza di 4 reti capocannoniere insieme al belga dell'Anderlecht Soumare.
Classica prima punta che sfrutta al massimo il suo fisico imponente (188 cm x 78 kg), anche se a detta di lui stesso gli piace partire un pò più lontano dalla porta, magari decentrato per poi tagliare in mezzo, cercando di emulare le gesta del suo mito Zlatan Ibrahimovic. Qualità tecniche non male, e fiuto del gol da vero attaccante. La Roma è la sua squadra del cuore, e già sentirsi osservato dai giallorossi lo riempie di gioia, chissà se Sabatini, che sta attuando una politica degli giovani cosi oculata, possa continuare proprio da Simone Monni

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi