mercoledì 26 settembre 2012

MATTHEUS DE ANDRADE GAMA DE OLIVEIRA




 Oggi facciamo un viaggio indietro nel tempo, per tornare ai mondiali di USA ‘94. Li ricordo sempre con piacere, anche perché quella è stata la prima edizione che ho seguito con particolare attenzione. Stadi gremiti di gente, gol bellissimi ed esultanze a dir poco stravaganti.Tra le tante, mi viene in mente la mitica di Bebeto, grande attaccante della Selecao che in quell’edizione si laureò Campione del Mondo. Voglio partire proprio da quell’esultanza, che indicava la nascita del figlio con il gesto della culla, perché diciotto anni dopo vi porto a conoscere proprio il figlio dell’ex attaccante brasiliano. Si chiama Mattheus, è un centrocampista con spiccate doti offensive e gioca nel Flamengo. Allora come sempre tutti sul volo in direzione Rio de Janeiro, si parte..!

Dati anagrafici


Mattheus de Andrade Gama de Oliveira o più semplicemente Mattheus nasce il 7 Luglio del 1994 a Rio de Janeiro. Inizia la sua avventura nelle giovanili del Flamengo a soli dieci anni e come succede spesso da queste parti viene subito aggregato alla squadra di Futsal, per affinare le qualità tecniche. Dopo due anni passa nella categoria di base del Flamengo dove giocherà per 5 stagioni, vincendo le più prestigiose competizioni a livello giovanile del Paese. Nel 2010 insieme al compagno Adryan ha trascinato alla vittoria del Campionato Carioca la sua squadra, mentre nel 2011 ha vinto la Copa São Paulo de Juniores. Il 3 febbraio 2012 ha esordito in prima squadra nella sfida pareggiata 0 a 0 contro l’Olaria. Con i rubro-negro ad oggi ha disputato 10 incontri. Con la maglia della nazionale invece ha giocato in quasi tutte le serie inferiori. Dal 2007 in poi ha fatto parte dell’under 16 17 e 19. Attualmente è stato convocato nell’under 20 che ha partecipato al Quadrangular Internacional da Argentina. Non è in possesso di passaporto comunitario e il suo contratto con il club di Rio è in scadenza nel dicembre 2013.

Caratteristiche tecniche

E’ un centrocampista moderno, con spiccate doti offensive. Gioca da mezzo sinistro ma è stato provato in qualche incontro anche da attaccante. Nelle giovanili si disimpegnava con qualità sul lato sinistro del rettangolo di gioco, ma ha giocato anche sul lato opposto per poter rientrare sul sinistro, che è il suo piede preferito, e tentare il tiro. Fisico longilineo, di fatti è alto 182 cm per 70 kg di peso, è dotato di un’ottima tecnica individuale. Abile negli inserimenti, ha una buona visione di gioco e dialoga bene con i compagni di squadra. Bravo nei cambi di gioco e nelle verticalizzazioni, dimostra anche una certa abilità sulle palle inattive. Complessivamente ha tutte le carte in regola per sfondare, a mio avviso dovrebbe migliorare nel gioco aereo e mettere su qualche altro chilo per irrobustire la sua struttura fisica. Se “buon sangue non mente” presto ne sentiremo parlare..!!


di Giuseppe Marzano estratto da  http://sudameriscout.blogspot.it/2012/09/mattheus.html

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi