domenica 23 ottobre 2011

JEAN-CHRISTOPHE BAHEBECK



Nato il 01/05/1993 a Saint Denis (Francia). Bahebeck è cresciuto nel suo attuale club del Paris St Germain. Nel 2006 il Paris Saint Germain gli offre un provino per entare nel suo settore giovanile, nel frattempo si fa notare in un torneo giovanile locale, ma dovette aspettare un anno prima di entrare nei ranghi della squadra della capitale. Esordisce in prima squadra nella partita d'esordio al Parco dei Principi quest'anno nella sconfitta contro il Lorient, sostituendo a venti minuti dalla fine Jeremie Menez.
Jean è uno abituato a bruciare le tappe: devastante cannoniere nell'Under 14 e 15, viene convocato a nemmeno 15 anni nell'Under 17, dove in 23 presenze realizza la bellezza di 17 gol. Nel 2010 è trascinatore dell'Under 19 verso il titolo nazionale con 14 gol in 20 presenze.  Dal club alle nazionali giovanili la musica non cambia: chiamato dall'Under 18 per il Torneo di Limoges al posto di Yaya Sanogo, Bahebeck entra e piazza una doppietta con la Grecia nel primo match, poi porta la Francia in vantaggio contro la Russia.
Come tutti i predestinati ha segnato al suo esordio, il 2/3/2011 nei quarti di Coppa di Francia contro il LeMans, contribuendo alla sofferta qualificazione, ottenuta ai supplementari, della sua squadra. Tre giorni dopo ci fu anche l'esordio in campionato.
Alto 182 cm per 76 kg, gioca prevalentemente come ala destra, ha una velocità ed esecuzione invidiabile, con un piede piuttosto che con l'altro, Bahebeck ha un fiuto del gol innato, frutto forse degli inizi di carriera da attaccante puro. Insomma, Bahebeck è un tipo che va veloce e non intende assolutamente fermarsi. E anche quest'anno sta facendo vedere il suo valore: sette presenze, anche se solo una da titolare, di cui cinque in campionato e due in Europa League dove ha anche segnato il primo gol nella partita contro il Differdange. L'Italia l'ha conosciuto nella doppia amichevole con la Francia dove ha sempre perso (3-1 con gol di Bahebeck e 0-1).

VIDEO
http://www.youtube.com/watch?v=yJ16F-OvOrw


Articolo di Domenico Coccia e Antonio Cupparo
estratto parzialmente da http://www.tuttogiovanili.it/?action=read&idnotizia=653

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi