giovedì 13 gennaio 2011

SERGIO EZEQUIEL ARAUJO









Dati anagrafici: nato a Buenos Aires il 28 gennaio del 1992, è una seconda punta capace di giocare anche come trequartista offensivo in quanto adora partire da lontano. Milita nel Boca Juniors con cui vanta già 5 presenze e un gol, inoltre ha giocato il mondiale Under 17 del 2009 realizzando 3 reti. Nel dicembre 2010 è entrato tra i 23 pretendenti al premio come “miglior giovane mondiale under 20” vinto poi da Neymar del Santos. 
•Caratteristiche tecniche: el “Kuncito” è il nuovo idolo degli Xeneizes e dal soprannome si capisce che assomiglia molto al “Kun” Aguero sia per ruolo che per caratteristiche tecniche, non fisiche in quanto Sergio Araujo è alto 180 cm per 72 kg. Siamo di fronte al miglior talento argentino e infatti il Real Madrid ha già bloccato questo fenomenale talento grazie a Valdano che ha anticipato tutti assicurandosi un’opzione su di lui anticipando squadre di prima fascia (Atletico Madrid, Genoa e altre big inglesi). E’ una seconda punta e, proprio come el Kun Aguero, ama svariare su tutto il fronte d’attacco partendo spesso da lontano e palla al piede; ha una tecnica incredibile, capace di dribbling ubriacanti e di colpi di altissima classe, però, è abbastanza freddo e cinico sotto porta e all’occorrenza ha anche quella giusta dose di egoismo che ogni attaccante deve avere. Il suo mentore è senza dubbio Claudio Borghi , ex tecnico del Boca che ha creduto fortemente in lui, anche se il suo debutto c’è stato con Basile allenatore nel 2009 contro il Banfield. E’ uno dei tanti gioielli argentini che ci gusteremo nel prossimo Sudamericano under 20 in Perù che avrà inizio tra qualche giorno.

ARTICOLO SCRITTO DA Fabio Giasi per Footlandia
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=1707920771217&set=o.116922301652035&pid=2113125&id=1034004924

Nessun commento:

Posta un commento

SITI AMICI

Ricerca personalizzata

E-SCOUT ITALY

Lettori fissi